tomografia

Nuova Tomografia Computerizzata a 128 Strati

La nuova TAC

Elevato potere di risoluzione spaziale sistemi adattivi di riduzione della dose sistemi software di riduzione degli artefatti.

 

Risoluzione spaziale di 0,28mm
Consente lo studio dettagliato di strutture anatomiche molto piccole e combinato con sistemi di sincronizzazione consente di valutare in dettaglio strutture come le arterie coronariche

 

Sistemi di riduzione della dose (ASIR-V)
permette di ottenere immagini diagnostiche con una riduzione della dose fino al 70%, consentendo di utilizzare l’apparecchiatura con fini di screening, per esempio della patologia polmonare con dose di esposizione ridotta, ed ottenere una migliore definizione di strutture con basso contrasto

Riduzione degli artefatti smart MAR
permettono di ottenere immagini diagnostiche anche in presenza di impianti protesici (dentali/ ortopedia)

 

La nuova apparecchiatura consente l’esecuzione di nuova prestazioni, tra cui la TAC al cuore

La TAC cardiaca è un esame radiologico non invasivo che consente di valutare la morfologia delle strutture cardiache come gli atri, i ventricoli, le valvole, permette di valutare le arterie coronarie, gli stent impiantati e i by-pass aorto-coronarici. Si possono valutare anche eventuali stenosi delle coronarie determinando la percentuale di vaso compromesso.

 

A cosa serve
La TAC coronarica non viene usata come un esame di screening, ma in chi ha dolori toracici sospetti o forte familiarità per malattia coronarica ed i test funzionali (per esempio test da sforzo, scintigrafia o eco-stress) indicano una possibile coronaropatia, la TAC può essere un esame appropriato. Con queste indicazioni l’utilizzo della radiazione ionizzante è giustificato anche dal fatto di poter ottenere, con particolari sistemi di acquisizione di immagine, una significativa riduzione della dose anche rispetto alla coronarografia tradizionale che può essere in diversi casi evitata.

 

Informazioni Utili

dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00
il sabato dalle 10.00 alle 12.00

Presentarsi allo sportello
Telefonare al n° 0332 770205 SSR
Privati 0332 778200
Inviare una richiesta di prenotazione a poliambulatorio@fondazionegaetanopieraborghi.it

CASA DI CURA FONDAZIONE GAETANO E PIERA BORGHI
Via Petrarca, 33 – 21020 BREBBIA (VA)

Direttore sanitario Dott. Roberto Giani – Medico Chirurgo, Specialista in Geriatria e Gerontologia
Resp. Diagnostica per Immagini Dr Tiziano Frattini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *