Laserterapia ad alta energia

E’ studiato per il trattamento delle patologie dell’apparato muscolo-scheletrico.
Uno strumento potente e accurato in grado di rispondere ad esigenza terapeutica.
L’effetto fotochimico genera una biostimolazione profonda nei tessuti, riattivando il metabolismo cellulare.
A livello terapeutico garantisce la stimolazione mitocondriale che genera un aumento di produzione dell’ATP, l’attivazione del microcircolo e della peristalsi linfatica.
L’iperpolarizzazione delle membrane delle fibre nervose genera un effetto analgesico, mentre la trasformazione delle prostaglandine in prostacicline (con conseguente blocco dei mediatori dell’infiammazione), attiva un immediato effetto antiedemigeno e antalgico.

Indicazioni terapeutiche:

  • Conflitti Sub Acromiali
  • Lesioni della cuffia
  • Artrosi
  • Calcificazioni
  • Epicondiliti
  • Epitrocleiti
  • Borsiti
  • Postumi di fratture
  • Tendiniti
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Rizo artrosi
  • Dito a scatto
  • Sindrome di Dupuytren
  • Cisti di Beker
  • Sindrome dello SPE
  • Distorsione del ginocchio
  • Tendinite del rotuleo
  • Pubalgie
  • Gonartrosi
  • Trattamento a seguito della ricostruzione del Legamento Crociato
  • Anteriore
  • Borsiti della zampa d’oca
  • Distorsioni
  • Fascite plantare
  • Tendiniti dell’achilleo
  • Dorsalgie