Risposte Appropriate alla Vostra Domanda di Salute

image-divider

Regione Lombardia con la recente Riforma del Sistema Socio Sanitario intende migliorare la vita dei cittadini assegnando specifiche funzioni ai soggetti gestori del percorso di cura del paziente cronico\fragile.

L'azzeramento delle liste di attesa, la tutela del principio della libera scelta, la salvaguardia del sistema famiglia attraverso il supporto organizzativo, l'appropriatezza e la prossimità delle cure sono solo alcuni degli obiettivi della Riforma.

 

Lo scopo di A.T.P. Insubria Verbano è quello di risolvere l'enigma che si genera nel momento in cui sorge un bisogno assistenziale, a fronte di cui il sistema famiglia, a causa della frammentazione dell'offerta, non riesce ad orientarsi verso il soggetto deputato al soddisfacimento della sua domanda di salute.

Insubria Verbano ha l'obiettivo di diventare un unico interlocutore per il sistema famiglia in grado di supportare e alleviare il carico assistenziale mediante la messa di disposizione di servizi innovativi.

La Riforma del Sistema Socio Sanitario Lombardo

Il sistema sociosanitario lombardo ha costruito nel tempo una rete di offerta articolata e differenziata, con capacità di innovazione, di coinvolgimento di risorse pubbliche e private, di ricerca, di partecipazione attiva della popolazione. Tuttavia, a fronte della complessità della domanda di salute di una popolazione con livelli di fragilità e cronicità sempre maggiori, l’attuale sistema si mostra non completamente adeguato a superare la frammentazione dei processi erogativi che lo caratterizzano.

La presa in carico del soggetto con fragilità e/o con patologie croniche ha assunto un ruolo prioritario nella programmazione degli interventi sociosanitari, in virtù delle caratteristiche cliniche, psicologiche e sociali di tali soggetti. Si rende necessario, in quest’ottica, il superamento dell’approccio specialistico tradizionale, per focalizzarsi sulla persona, sulla valutazione globale e multidimensionale dei suoi bisogni al fine di promuovere la dignità della persona e la qualità della vita e quindi la salute nelle sue diverse dimensioni.

Iter legislativo riforma

Legge Regionale 11 agosto 2015 n.23 (Testo Unico delle leggi regionali in materia di sanità): questa legge individua le linee guida per la definizione dei modelli di presa in carico del paziente cronico e\o fragile per migliorare l’accesso alla rete dei servizi e l’appropriatezza delle prestazioni sanitarie, sociosanitarie e sociali...........Vedi PDF

  • Deliberazione Giunta Regionale X/6164 del 30 gennaio 2017 (Governo della domanda avvio della presa in carico dei pazienti cronici e\o fragili):nella deliberazione vengono stabilite le modalità di stratificazione (livelli di complessità) in base a criteri legati ai consumi sanitari dei cittadini affetti da patologie croniche...........Vedi PDF
  • Deliberazione Giunta Regionale X/6551 del 4 maggio 2017 (Riordino della rete di offerta e modalità di presa in carico dei pazienti cronici e\o fragili):nella deliberazione vengono definiti i criteri di accreditamento per i soggetti gestori e le regole di funzionamento della riforma............Vedi PDF

L’adesione alla riforma, per coloro che hanno ricevuto la lettera, è facoltativa ma i vantaggi dell’adesione sono evidenti.

Professionisti sanitari e sociosanitari integrati al Vostro servizio

 

La Fondazione Gaetano e Piera Borghi, accreditata e a contratto con il SSR, in regime di degenza è costituita da un'Unità Operativa di Riabilitazione Specialistica Neuromotoria e da un'Unità Operativa di Riabilitazione Generale e Geriatrica. La riabilitazione neuromotoria in particolare si occupa di pazineti colpiti da accidenti cerebro vascolari, da malttie cerebrali degenerative (M. di Parkinson) e da pazienti affetti da problematiche ortopediche. Sempre in regime di degenza sono presenti posti letto di Cure Subacute accreditati e a contratto e di Medicina Generale accreditati. Inoltre la Casa di Cura eroga prestazioni di Specialistica Ambulatoriale, Diagnostica per immagini e Laboratorio Analisi.

 

 

La Fondazione Renato Piatti accreditata e a contratto con il SSR, si occupa della la presa in carico di persone con patologie psichiche e intellettive e delle loro famiglie. Eroga servizi sanitari, sociosanitari ed educativi in regime residenziale, semiresidenziale e domiciliare. Official website

 

Progettiamo a 360° il Vostro percorso di cura

Insubria Verbano è un'Associazione Temporanea di Progetto che si pone come obiettivo quello di soddisfare la Vostra domanda di salute mettendosi a Vostra disposizione per:

INFORMARE

Regione Lombardia mette a disposizione numerosi servizi in grado di soddisfare i bisogni dei propri cittadini ma per conoscerli tutti sarebbe necessario investire troppe risorse, A.T.P. Insubria Verbano è in grado di fornirVi, su richiesta, una sintesi, suddivisa per destinatari e obiettivi, dei servizi attivabili.

ORIENTARE

In molti casi anche il possesso delle informazioni necessarie in relazione ai servizi attivabili non garantisce l'identificazione del servizio più appropriato al soddisfacimento dei bisogni emersi, dunque A.T.P. Insubria Verbano è in grado di fornirVi, su appuntamento telefonico e\o presso una delle sedi degli associati, un'approfondimento della Vostra domanda di salute.

SUPPORTARE

L'accesso al servizio appropriato per il soddisfacimento dei bisogni, nella maggior parte delle volte, richiede l'istruzione di una pratica, più o meno complessa, che necessita il rispetto di regole precise, A.T.P. Insubria Verbano è in grado di fornirVi il supporto necessario per l'espletamento delle attività necessarie al perfezionamento della pratica e dunque facilitarVi l'accesso al servizio.

PROGETTARE

Qualora liberamente scegliate di affidarVi ad A.T.P. Insubria Verbano per la progettiamo del Vostro percorso di cura il nostro personale procederà alla Valutazione Multidimensionale presso la sede più vicina a Voi, o qualora le condizioni non lo permettano presso il Vostro domicilio, per la stesura e condivisione del Progetto Individuale.

PIANIFICARE

A seguito della condivisione del Progetto Individuale, il nostro Centro Servizi concorderà con Voi la programmazione degli appuntamenti relativi alle prestazioni necessarie al soddisfacimento della Vostra domanda di salute.

 

EROGARE

A.T.P. Insubria Verbano è in grado di erogare la quasi totalità delle prestazioni previste dal Vostro percorso di cura sia presso la Casa di Cura Fondazione Gaetano e Piera Borghi (prestazioni sanitarie strumentali diagnostiche) che presso le sedi degli associati (Brebbia, Varese) e qualora necessario e previsto anche presso il Vostro domicilio.

 

 

Contatti

 

atp@fondazionegaetanopieraborghi.it

a.t.p.insubriaverbano@pec.it

 

Centro Servizi Medici Insubria

0319316297 

da lunedì a venerdì dalle 08:00 alle ore 20:00

 

A.T.P. Insubria Verbano

Centralino 0332 971333 selezionare interno 4031 oppure 7001